Conti, PaP: “Uno spettro si aggira per la Toscana”

firenze



Uno spettro si aggira per la Toscana. La strategia del voto utile entra ufficialmente nella sua fase finale a poco più di un mese dalle elezioni. E lo fa in grande stile con uno dei suoi rappresentati più agguerriti, Enrico Rossi. Ieri il presidente della Toscana, citando Michelle Obama e Bernie Sanders, ha sottolineato l’unità del Democratic Party nella volontà di sconfiggere Trump e di votare Biden. Il buon Biden-Giani contro la terribile Trump-Ceccardi, una lettura volutamente semplicistica della campagna elettorale statunitense.

Rigido modello

Alla convention dei democratici che ha incoronato Biden, tenutasi in questi giorni negli Stati Uniti, tra interventi di repubblicani e strizzate d’occhio ai conservatori moderati, solamente poco più di un minuto è stato concesso ad Alexandra Ocasio-Cortez per la candidatura simbolica di Bernie Sanders, tecnicamente ancora in corsa per la presidenza. Le parole della deputata, rappresentante assieme a Bernie Sanders dell’area più radicale dei democratici hanno sottolineato l’importanza dei movimenti sociali e progressisti di massa presenti e sempre più forti negli USA che lottano per i diritti umani, civili ed economici e delle lotte per garantire a tutte e a tutti assistenza sanitaria, educazione universitaria e diritti sul lavoro.
Già recentemente in una intervista la AOC, come la chiamano i suoi sostenitori, aveva dichiarato che “in qualsiasi altro paese lei e Biden non sarebbero mai nello stesso partito”. Purtroppo “l’eccezionalismo” del rigido modello bipartisan americano riduce il dibattito politico spostandolo a destra, ma resta il fatto che gran parte di questi movimenti sociali e radicali non si sentono rappresentati da Biden e dalla sua politica moderata, creando una spaccatura che potrebbe costare caro ai democratici americani.
La situazione politica della Toscana è differente, nonostante il PD del centrista Giani invochi la tradizione di turarsi il naso e votare il meno peggio. Fortunatamente esiste un’alternativa di sinistra reale sostenibile e solidale.
Toscana a Sinistra
incarna quei movimenti che chiedono una svolta ecologica, lavoro stabile e una sanità pubblica per tutte e tutti.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 21172 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.