Fiumicino, Calicchio: “Nidi Comunali: annullate graduatorie precedenti”

paolo calicchio fiumicino



L’assessore alla Scuola Paolo Calicchio comunica che sono state annullate le graduatorie precedenti per i nidi comunali di Fiumicino.

Le parole di Calicchio

“A seguito del decreto del Ministro dell’Istruzione del 3 agosto che approva le linee guida della Conferenza unificata Stato-Regioni-Upi-Anci del 31 luglio per la ripresa delle attività in presenza dei servizi educativi e delle scuole dell’infanzia per la fascia 0-6 anni,  abbiamo provveduto ad annullare le graduatorie definitive dei nidi comunali pubblicate lo scorso 27 luglio.

La decisione si è resa opportuna – spiega – in quanto le nuove linee guida prevedono la possibilità di accesso ai nidi dello stesso numero di bambini accolto secondo le normali capienze. Pertanto non è più necessaria l’esclusione dei nuovi iscritti comunicata in precedenza, circa 40 bambini. Le famiglie, inoltre, potranno tornare a scegliere il turno di frequenza, antimeridiano o tempo pieno.

A questo link – aggiunge Calicchio – trovate le nuove graduatorie definitive che includono l’ampliamento di posti:

http://cloud.urbi.it/urbi/progs/urp/ur1ME001.sto?StwEvent=102&DB_NAME=fiumil&IdMePubblica=28409&Archivio=

Siamo contenti – conclude Calicchio – che, in base alle linee di indirizzo del Governo, potremmo permettere ai bambini precedentemente esclusi di accedere ai nidi comunali e dal 14 settembre iniziare in tranquillità un nuovo ciclo scolastico. Ringrazio gli uffici, che stanno ricontattando le famiglie interessate, per il grande lavoro svolto fin qui. Oggi la situazione è questa, speriamo che il Comitato per la Salute pubblica e il Ministero non siano costretti a nuove decisioni dovute al possibile aggravarsi dell’emergenza sanitaria ancora in corso”.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.