Scanzi: “È incredibile quanti fenomeni si annidino nel partito di Salvini”

salvini



Così Andrea Scanzi sulla sua pagina Facebook:

È incredibile quanti fenomeni si annidino nel partito di Salvini. Ora è la volta di tal Matteo (si chiamano tutti così?) Gazzini, coordinatore Lega negli Usa (?). Così ha scritto sulla sua pagina Facebook: “Non ci può essere libertà se non si permette ad una persona di essere razzista. Il problema non è il razzismo, ma la discriminazione che il razzismo crea e questo è inaccettabile in una società civile“.

Capito? Se non mi permetti di essere razzista, allora non sei libero. Una teoria granitica degna di Mengele. Neuroni vilipesi sul selciato.

Curiosità: per far parte della Lega è obbligatorio essere così, o è solo un valore aggiunto per far carriera? Curateli!

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Alfredo Di Costanzo 21882 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.