Frosinone, Parco Matusa: prende forma il leone

parco matusa



Proseguono i lavori al Parco Matusa, secondo il programma indicato dall’amministrazione Ottaviani, nonostante le inevitabili interruzioni dovute all’emergenza sanitaria. Gli operai, anche nella giornata di sabato, erano all’interno dell’area di cantiere per procedere alle operazioni di realizzazione della nuova piazza, che assumerà una forma familiare a tutti i frusinati: a lavori conclusi, infatti, sarà possibile ammirare il leone che rappresenta non solo la riconosciuta caparbietà del popolo ciociaro, ma anche le gesta sportive della squadra canarina che, nel glorioso stadio Matusa, fino al 2017, ha costruito il proprio fortino. Grazie agli introiti derivanti dagli oneri concessori, il felino, completo di criniera e coda, campeggerà al centro del polmone verde della città, abituale ritrovo di sportivi, ciclisti e amanti delle passeggiate all’aria aperta, sempre nel rispetto delle prescrizioni sanitarie tuttora vigenti. Con l’inclusione del Parco all’interno del progetto Urban Forestry, inoltre, l’area beneficerà di interventi di incremento del patrimonio arboreo e arbustivo, con la piantumazione di nuove essenze arboree e floreali.

Senza contare che, nell’ambito degli interventi in merito alla promozione della mobilità alternativa e al miglioramento della qualità dell’aria, sono previsti ulteriori km di tracciato relativi ai percorsi ciclabili dalla stazione ferroviaria fino allo stadio “Benito Stirpe” e l’altro che, sempre dalla zona Scalo, arriverà proprio fino al Parco del Matusa.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Alfredo Di Costanzo 22263 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.