Bignami: “C’erano due mesi per organizzare bene la ripartenza”



Galeazzo Bignami, deputato di FDI, è stato ospite del programma “L’imprenditore e gli altri” condotto da Stefano Bandecchi, fondatore dell’Università Niccolò Cusano, su Radio Cusano Tv Italia (canale 264 dtt).

Sulla fase due

“La fase due in realtà deve ancora avviarsi -ha affermato Bignami-. Non è che siano stati utilizzati molto i due mesi precedenti per organizzare bene la ripartenza, direi che da questo punto di vista sono stati due mesi persi. Noi non crediamo che la riapertura per settori sia la risposta. Si dovrebbe aprire tutto ciò che si può aprire rispettando i protocolli di sicurezza che il governo deve dare. Ma il governo anzichè elaborare dei protocolli chiari ha sempre rimandato la fase due”.

Conte annuncia più donne nelle task force

“Se io devo fare un’operazione a me non interessa che nell’equipe medica ci sia parità di sessi, mi interessa che ci siano persone che sappiano fare il proprio lavoro. Se poi Conte voleva mettere più donne doveva farlo all’inizio, anche perchè ci sono già 450 esperti che si aggiungono a mille parlamentari, con un aggravio burocratico che non risolve nulla”.

Sulle accuse degli Usa alla Cina

ndemia sta uscendo più forte di prima e ora si trova in una condizione di vantaggio rispetto alle altre potenze”.

Fonte Radio Cusano Campus

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.