Strozza (BG), rrestato per spaccio di sostanze stupefacenti

carabinieri



Nello scorso week end, a conclusione di mirata attività d’indagine, militari della Stazione CC di Almenno San Salvatore hanno arrestato in flagranza di reato un disoccupato 37enne residente a Strozza (BG).

Durante predisposto servizio di osservazione nelle vicinanze dell’abitazione dell’arrestato i Carabinieri assistevano alla cessione di 1gr di sostanza stupefacente (cocaina) a favore di un operaio 50enne giunto appositamente da fuori comune per acquistare la droga, nei confronti del quale oltre all’invio della segnalazione in prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti è stata elevata sanzione amministrativa di quasi 400 euro relativa all’inosservanza della normativa in materia di contenimento dell’emergenza Covid-19.

Arrestato disoccupato per detenzione e spaccio

A seguito della cessione, veniva eseguita perquisizione domiciliare a carico del cedente, durante la quale veniva rinvenuto all’interno di una bomboletta spray un discreto quantitativo di sostanza stupefacente: 5 gr. di cocaina già suddivisa in dosi per la vendita, 62 gr. circa di hashish e 8gr di marijuana; venivano inoltre sequestrati telefoni cellulari e la somma in denaro contante di euro 100. Il soggetto al termine dell’attività, è stato tratto in arresto per spaccio di sostanze stupefacenti e ricondotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

A seguito dell’udienza svoltasi in videoconferenza presso i locali della Compagnia Carabinieri di Zogno, oltre alla convalida dell’avvenuto arresto è stata disposta la misura degli arresti domiciliari a carico dell’arrestato.

 

Carabinieri CS

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.