Scossa di terremoto a Marcellina alle porte di Roma



Una scossa di terremoto magnitudo 3 e’ stata registrata nella provincia di Roma alle 2.12 di questa notte. Lo rende noto l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv). L’epicentro, in base a quanto rilevato dall’Ingv, e’ stato localizzato tra i comuni di Marcellina, San Polo e Vicovaro, nei pressi di Tivoli (in provincia di Roma), a una profondita’ di 16 chilometri.

La scossa pertanto e’ stata avvertita dalla popolazione

La scossa pertanto e’ stata avvertita dalla popolazione in una zona piuttosto vasta, che va da Tivoli e Monterotondo (dove la gente e’ scesa nelle strade), a Guidonia, Mentana, Castel Madama, compresi i quartieri nord-est di Roma. Molto allarme tra i cittadini che riferiscono, sui twitter e i vari social, di aver sentito un boato nelle zone vicine all’epicentro. La scossa e’ stata avvertita anche ai Castelli Romani e, a nord, persino a Civitavecchia.

Fonte: Agenzia Dire

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.