Frosinone, Ottaviani: “Anche con le mascherine, uscite solo se necessarie”



Continua la macchina comunale e della Protezione Civile, insieme alle associazioni di volontariato, nell’attività di imbustamento delle mascherine, prodotte dalla Klopman, acquistate dal Municipio, nell’ambito del progetto “Una mascherina per tutti”.

Il Sindaco, Nicola Ottaviani, ricorda

“Le mascherine saranno diffuse, da sabato mattina, casa per casa, all’interno delle buche della posta o vicino ai contenitori della differenziata, tutte imbustate ed in confezioni da due unità. Le mascherine, che sono in parte anche il frutto di donazioni di privati, devono essere utilizzate, però, con parsimonia e con le giuste modalità. Per questo motivo, avere le mascherine non significherà, certo, poter uscire da casa violando i divieti per fronteggiare la diffusione del virus, ma solo per le attività espressamente autorizzate. È evidente, quindi, che non potendo recarsi, l’intero nucleo familiare, contemporaneamente, a fare la spesa o in farmacia, saranno distribuite due mascherine per ogni singola casa, tenuto conto anche del fatto che il materiale e la tipologia del tessuto permettono il riutilizzo, per circa 2 mesi, con un lavaggio a 60 gradi o tramite l’uso del ferro da stiro. I bambini, quindi, non potendo uscire di casa da soli, in caso di necessità, potranno utilizzare le mascherine dei genitori o degli altri familiari con cui convivono, anche perché indossarle all’interno delle abitazioni non avrebbe alcun senso e vanificherebbe l’importanza sociale e collettiva del progetto”.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Alfredo Di Costanzo 22654 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.