Morra: “Assumendoci ognuno la nostra responsabilità ce la faremo”



Così il senatore Nicola Morra sulla sua pagina Facebook:

“Sappiamo che possiamo contare solo sulle nostre forze, che il Paese è in macerie e che quello che ci aspetta sarà un periodo molto difficile, ci saranno tensioni, problemi, conflitti, ma la via è tracciata. L’abbiamo trovata questa via e ci porta verso il futuro, un futuro forse più povero, ma vero, concreto, solidale e felice. C’è una nuova Italia che ci aspetta. Sarà bellissimo farne parte”: così si concludeva il monologo che Beppe fece a piazza San Giovanni e che tutti quanti ricordiamo come le “parole guerriere”.

Possiamo, dobbiamo

Questo è quello che mi preme sottolineare: sebbene la fase sia incerta, confusa, per quanto sembri difficile il lavoro da fare, noi possiamo, anzi DOBBIAMO continuare ad impegnarci per la partecipazione, la condivisione, la giustizia.

Assumendoci ognuno la nostra responsabilità ce la faremo.
E sarà, quello che ci attende, un mondo “forse più povero, ma vero, concreto, solidale e felice”.

Ed è questo il motivo per cui ancora mi continuo a battere. Forza!

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Alfredo Di Costanzo 21923 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.