Discarica, Lega: “Fiumicino vittima sacrificale di Pd e 5Stelle”

Fiumicino, Picciano-Poggio: "FDI unico progetto credibile per il paese"



“Vinta una battaglia ne inizia una più difficile. Da Tragliatella a Monte Carnevale, cambiano i fattori ma il risultato rimane lo stesso: Fiumicino continua a essere la vittima sacrificale preferita per M5S e Pd.

Il nuovo sito indicato da Regione e Comune

Il nuovo sito indicato da Regione e Comune per ospitare la discarica di Roma si trova infatti a due palmi dalle campagne di Maccarese. Il rischio per la salute pubblica è elevatissimo non solo per miasmi e inquinamento dell’aria, ma soprattutto per la possibile contaminazione della falda acquifera, con danni che potrebbero essere irreversibili per cittadini e colture. Le dichiarazioni del sindaco Montino in tal senso sono apprezzabili ma non bastano.

Se davvero vuole darci una mano a scongiurare questa sciagura deve passare dalle parole ai fatti. Noi siamo pronti insieme a cittadini e a comitati a fare di tutto, anche a occupare la Regione Lazio se serve. Chiediamo subito un consiglio comunale straordinario per mettere in campo una linea strategica omogenea e non disordinata, che vada al di là della semplice approvazione di una mozione o un ordine del giorno. Serve la massima condivisione possibile. Montino ci sta?”

Così in una nota Giuseppe Picciano (coordinatore Lega-Fiumicino), Vincenzo D’Intino e Federica Poggio (consiglieri comunali Lega-Fiumicino)

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Emanuele Bompadre 13504 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.