Frosinone, luminarie artistiche e samba per aprire le feste



È stato il ritmo travolgente dei Sambarato ad aprire  “Frosinone città delle luci”, iniziativa organizzata dall’amministrazione Ottaviani, per celebrare l’ingresso nel periodo delle festività natalizie. Erano presenti il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, l’assessore al centro storico, Rossella Testa, il consigliere Corrado Renzi. I sambarato, dopo la parata al centro storico, si sono diretti, coloratissimi e irresistibili, nella parte bassa della città.

Godersi il Natale

Sabato 30 novembre in piazzale Vittorio Veneto, si è acceso un percorso che coinvolgerà l’intero capoluogo, fino al 10 gennaio, tra illuminazioni artistiche, giochi di luci e intrattenimenti, per godersi il Natale in città, ammirando anche le luminarie artistiche, contraddistinte dal campanile e dagli altri elementi realizzati ad hoc per il capoluogo.

Varie iniziative

Diverse le iniziative e le sorprese in programma anche domenica 1° dicembre: nei giardinetti presso la Chiesa Sacra Famiglia, dalle 10.30 alle 13, i piccoli presenti saranno protagonisti dello spettacolo con delle bolle di sapone… giganti.
In piazzale Vittorio Veneto, fino al 30 marzo, sarà possibile respirare una atmosfera fiabesca con la giostra dei bimbi, aperta ogni sabato e domenica dalle 11 alle 13 e dalle 15.30 alle 20. Nel centro storico (piazzale Vittorio Veneto, largo Turriziani, corso della Repubblica), inoltre, sarà possibile ammirare particolari scenografie e decorazioni floreali che faranno da sfondo all’illuminazione artistica di personaggi amatissimi dai più piccoli e (piazza Valchera) dell’albero di Natale.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 18863 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.