Vittoria, spacciava fuori una scuola. Arrestato 27enne



Nella giornata di ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Vittoria, nell’ambito di un più mirato servizio antidroga svolto nei pressi degli Istituti Scolastici, hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un 27enne di Vittoria.

Vendeva droga fuori una scuola

Nello specifico, i militari dell’Arma, durante un servizio di osservazione e pedinamento, sono stati attratti dall’atteggiamento del ragazzo, che incontrava numerosi acquirenti davanti ad un noto Istituto Scolastico del luogo.

In particolare, un 39enne di Vittoria, cliente del giovane pusher, prima di recarsi a comprare lo stupefacente aveva lasciato la propria figlia minorenne in un parco di fronte alla scuola.

Trovato in possesso di marijuana

I militari insospettiti, lo hanno seguito, notando lo scambio dello stupefacente all’interno di un fazzoletto di colore bianco. A quel punto è scattato il blitz: i Carabinieri hanno fermato il giovane spacciatore e l’acquirente, quest’ultimo, trovato in possesso di due involucri contenenti un totale di 1,80 grammi circa di sostanza stupefacente del tipo “marijuana” nascosta nel pantalone.

Il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro, mentre il pusher arrestato, dopo le formalità di rito è stato tradotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

Carabinieri Comunicati Stampa

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.