Codacons: “Incrementare sicurezza nelle stazioni della metro”



Dopo i gravi fatti accaduti oggi nella linea B della metro di Roma, interviene il Codacons.

Un incidente che poteva trasformarsi in strage. Così il Codacons commenta quanto avvenuto oggi in un tunnel della metro B della capitale, dove un uomo ha accoltellato un vigilante e poi si è sparato alla testa con l’arma sottratta alla guardia giurata.

“L’episodio dimostra ancora una volta come sia indispensabile incrementare le misure di sicurezza all’interno delle stazioni della metropolitana romana – afferma il presidente Carlo Rienzi – L’incolumità dei passeggeri deve essere tutelata con ogni mezzo, per ridurre al minimo i rischi per viaggiatori e personale di servizio ed evitare che gesti di follia come quello odierno si trasformino in tragedia”.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.