Messina, recuperati 342 preziosi volumi antichi

carabinieri



I militari del Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale (TPC), in collaborazione con il Comando Provinciale Carabinieri di Messina, nell’ambito di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Messina hanno recuperato 342 preziosi volumi antichi, riconducibili ad un periodo storico compreso tra i secoli XV e XIX, di proprietà della Biblioteca Ignaziana di Messina, appartenente all’Ordine della Compagnia di Gesù.

I particolari dell’attività di indagine verranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che sarà tenuta questa mattina alle ore 10,00 presso il Comando Provinciale Carabinieri di Messina con la partecipazione del Procuratore Aggiunto della Repubblica di Messina dottor Vito Di Giorgio.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Alfredo Di Costanzo 22273 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.