Tor Vergata, cercano stupefacente e trovano una pistola con matricola abrasa: arrestato 54enne



Dopo una attenta ed articolata indagine da parte degli agenti della Polizia di Stato del
Commissariato Romanina, diretto da Laura Petroni, sabato scorso, è stato arrestato
in flagranza di reato C.L., romano di 54 anni. Dopo una serie di appostamenti, gli
investigatori hanno deciso di procedere al controllo dell’uomo, sospettato di detenere
stupefacenti presso il suo domicilio, accertato essere in zona Tor Vergata, all’interno
di un lavatoio  adibito ad abitazione di fortuna.

La perquisizione

Durante la perquisizione del locale, grazie all’ausilio di “Condor”,  cane poliziotto,
gli agenti hanno potuto rinvenire e sequestrare – nascosta sotto il letto – una pistola
semiautomatica cal.7.65 con matricola abrasa e caricatore rifornito di 5 cartucce,
una cartuccia cal. 9 e altre 99 cartucce calibro 7.65, un caricatore per pistola
semiautomatica, un tamburo per pistola, diversi guanti in lattice, una bilancia di
precisione e alcune buste per il sottovuoto. Sequestrato anche un flacone di metadone
il cui possesso non è stato giustificato dal C.L..

Accompagnato negli uffici di Polizia, l’uomo è stato arrestato sia per violazione della legge sugli stupefacenti che per quella  in materia di armi.

Avatar
Informazioni su Emanuele Bompadre 11979 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.