Fiumicino, arrestata una donna per ubriachezza, fermato anche un 18 romeno a Parco Leonardo

Pattuglia dei carabinieri



A Fiumicino, nel pomeriggio di ieri i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato una donna 46enne incensurata che, presso un bar, in preda ai fumi dell’alcool aveva reiteratamente infastidito i clienti, aggredendo anche il titolare dell’esercizio commerciale. I militari, prontamente intervenuti per ristabilire la calma, sono stati aggrediti dalla stessa con calci, sputi e morsi, minacciandoli del contagio con il virus hiv da cui è affetta. La donna è stata, pertanto, accompagnata al carcere di Civitavecchia e i Carabinieri intervenuti sono dovuti ricorrere alle cure mediche.

A Parco Leonardo a Fiumicino, fermato un 18enne romeno

Sempre a Fiumicino, i Carabinieri hanno rintracciato nella serata di ieri, presso il centro
commerciale “Parco Leonardo”, un cittadino romeno 18enne che si era illecitamente
allontanato da un centro di accoglienza romano dove era ospitato. Durante la fase degli
accertamenti in caserma, il giovane, colto da uno scatto d’ira, con una mossa fulminea ha sferrato un pugno contro la finestra incrinandone il vetro. Il fermato è stato denunciato per danneggiamento aggravato.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.