Da nuova Ferrari possibile pubblicita’ indiretta al tabacco



Falsa partenza per la nuova Ferrari, che rischia di rimanere ferma ai blocchi di partenza. Il Codacons deposita infatti un esposto all’antitrust sulla monoposto presentata ieri, denunciando quella che sembra una forma di pubblicità indiretta al tabacco, vietata dal nostro ordinamento.
Tra gli sponsor che compaiono sulla ferrari che gareggerà nel prossimo campionato di formula 1, appare in bella vista “mission winnow”, marchio direttamente legato alla philip morris, nota multinazionale del tabacco – spiega il codacons – come noto la legislazione vigente in italia vieta in modo categorico qualsiasi forma di sponsorizzazione del tabacco e dei prodotti da fumo. il rischio concreto, quindi, è che attraverso lo sponsor “mission winnow” si realizzi una forma di pubblicità indiretta al tabacco, considerata l’immagine della nuova ferrari che farà il giro del mondo a partire dal prossimo campionato di formula 1.
Per tale motivo il codacons presenta un esposto all’antitrust affinché apra una indagine sulla nuova ferrari verificando l’eventuale violazione delle norme vigenti, ed è pronto a chiedere il sequestro della monoposto se sarà accertata la sponsorizzazione ai prodotti da fumo.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 20541 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.