Europee, Fornaro: “Costruire alternativa progressista, no a fronti repubblicani”



“Alle prossime elezioni europee l’errore peggiore che la sinistra potrebbe compiere sarebbe quello di confondersi in un indistinto “fronte repubblicano”. Lo scrive in una nota il capogruppo di Liberi e Uguali alla Camera, Federico Fornaro.

“Per le europee – prosegue Fornaro – è necessario invece un sforzo coraggioso e generoso per offrire agli elettori un’alternativa progressista non soltanto al governo Lega e 5 stelle ma anche ai sostenitori di una politica europea intrisa di quel neoliberismo che tanto danni ha prodotto in questi anni”. “In questa prospettiva la costruzione di una lista unitaria dell’area progressista potrebbe essere una risposta all’altezza di una domanda di rappresentanza e di alternativa che singoli partiti e movimenti divisi faticano a interpretare”, conclude Fornaro.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Alfredo Di Costanzo 23520 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.