Divieto di balneazione dal fosso di “Rio Torto” al “canale di Campo Ascolano”

Divieto di balneazione dal fosso di “Rio Torto” al “canale di Campo Ascolano”



A seguito di un presunto scarico di liquami non meglio identificati nei canali di “Rio Torto” ed “Incastro” nel comune di Ardea, si è verificato il cambiamento di colore dell’acqua di mare lungo gli specchi acquei ricadenti nei comuni di Ardea e Pomezia.

Scatta il divieto di balneazione a Torvaianica

I depuratori non hanno manifestato malfunzionamenti, pertanto la Capitaneria di Porto e l’Arpa sono sul posto per verificare quanto accaduto e lo stato dei luoghi.
In attesa dei risultati definitivi delle analisi di Arpa, in via precauzionale,
è vietata la balneazione nel tratto di costa che va dal fosso di “Rio Torto” al “Fosso di Campo Ascolano”.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Emanuele Bompadre 13353 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

1 Trackback / Pingback

  1. Divieto di balneazione tra Torvaianica e Ardea: indaga l'Arpa

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.