Collina Fleming, baby ladra incastrata da un’impronta: arrestata nomade 15enne



A conclusione di una mirata attività d’indagine, i Carabinieri della Stazione di Roma Ponte
Milvio hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti
di una 15enne, di origine bosniaca, già con diversi precedenti, ritenuta la responsabile di
un furto avvenuto all’interno di un’abitazione di in zona Collina Fleming, lo scorso mese
di aprile.

La svolta sul caso è avvenuta durante il primo sopralluogo, quando i Carabinieri hanno
repertato un’impronta rinvenuta sul vetro di una portafinestra che i colleghi del R.I.S. di Roma sono riusciti a fa risalire alla minore, già schedata in banca dati.

La baby ladra è stato accompagnata presso l’istituto di pena per i minorenni di “Casal del Marmo”, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Avatar
Informazioni su Emanuele Bompadre 12598 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.