Arrestate tre borseggiatrici bulgare in via del Corso

carabinieri arresto trullo



Tre cittadine straniere, di 28, 23 e 35 anni, in trasferta dalla Bulgaria, dove sono residenti, sono state arrestate ieri pomeriggio dai Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina, con l’accusa di furto aggravato in concorso.

Il “trio” è stato sorpreso all’interno di un negozio di intimo, di via del Corso, dove era appena entrato in azione asportando il portafoglio di una turista straniera, intenta a fare acquisti.

Le ladre, notate da una pattuglia di Carabinieri che stava svolgendo un servizio  preventivo nel centro storico, erano tenute d’occhio. Così quando hanno colpito sono state immediatamente bloccate fuori dall’esercizio commerciale.

Il portafoglio asportato alla donna, al cui interno erano custoditi soldi, carta di credito e documenti, è stato recuperato mentre le tre ladre sono state trattenute in caserma a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa di essere processate con il rito direttissimo.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Avatar
Informazioni su Samantha Lombardi 6089 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.