Rieti, stanziati 400.000 euro per le reti di imprese tra attività economiche su strada



Sono state pubblicate sul Burl del 13 giugno le graduatorie relative all’Avviso pubblico sulle reti di impresa a cui il Comune di Rieti, in qualità di capofila, ha aderito con 4 progetti, promossi da 4 reti di impresa che hanno predisposto programmi di rete di cui la Giunta ha condiviso finalità e obiettivi, e che potranno beneficiare di un contributo regionale fino a 100 mila euro, per complessivi 400 mila euro. Il Comune, in qualità di soggetto beneficiario, è individuato dall’Avviso quale responsabile dell’approvazione del programma, della sostenibilità nel tempo del progetto, della gestione e utilizzo del finanziamento regionale e della certificazione e rendicontazione della spesa.

Queste risorse consentiranno di valorizzare le 4 reti di impresa, per complessive 240 imprese, che si sono costituite per l’adesione al bando regionale: Porta Romana (57 imprese), Ediconet (32 imprese), Rieti C’entro (110 imprese), Terminillo 2.0 (41 imprese). Le reti, promosse rispettivamente da Punto impresa Csa di Cna e da Cat-Ascom Rieti, riuniscono attività economiche su strada come negozi, artigiani, bar, edicole, ristoranti e, con il coordinamento del Comune di Rieti, beneficeranno delle risorse erogate dalla Regione per realizzare insieme servizi per i cittadini e per le imprese e iniziative promozionali e di marketing territoriale.

Grazie al lavoro delle associazioni di categoria che hanno individuato e coordinato le imprese per la proposta di programma di rete con cui aderire, il Comune ha approvato e integrato con propri interventi i 4 progetti che sono stati ammessi a finanziamento attraverso i quali potranno essere valorizzate e promosse le attività coinvolte e le aree interessate, aree strategiche per lo sviluppo dell’intero territorio comunale.

I vari programmi di Rete proposti riguardano diverse tipologie di intervento: Governance della rete, interventi di manutenzione e arredo dell’ambiente urbano, azioni finalizzate e complementari alle politiche di mobilità intelligente nonché al miglioramento dell’accessibilità all’area e alla fruizione degli spazi pubblici interessati; sicurezza, legalità e azioni complementari di contrasto all’abusivismo commerciale, comunicazione, marketing, animazione territoriale, iniziative promozionali e valorizzazione delle eccellenze, innovazione di filiera e gestione di servizi in comune rivolti alle imprese e/o ai cittadini; azioni complementari alle politiche di sostenibilità energetica e ambientale.

Le risorse del bando saranno dunque utilizzate per promuovere il territorio e le attività commerciali che si sono costituite in rete e interesseranno le aree del centro storico, del quartiere Borgo, di Terminillo e la rete provinciale delle edicole.

Su 244 progetti presentati ne sono stati finanziati 127, i 4 progetti presentati dal Comune di Rieti sono così posizionati nella graduatoria: 6° Porta Romana (Punto impresa CSA-CNA), 30° Rieti C’entro (CAT-AScom Rieti), 61° Terminillo 2.0 (CAT-AScom Rieti), 78° Ediconet (soggetto proponente Punto impresa CSA-CNA).

 

 
Il Tabloid Network
Gruppo Pubblico · 158 membri
Iscriviti al gruppo
In questo gruppo potrai leggere gli articoli dei vari web magazine del network Il Tabloid.
 
Avatar
Informazioni su Emanuele Bompadre 12053 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.