Portuense, armato di una “scacciacani” rapina quattro negozi nello stesso giorno: arrestato un uomo



A mezzogiorno il malvivente aveva iniziato la sua giornata criminale, rapinando un supermercato in via Cerquetti; più tardi, aveva proseguito tentando di rapinare un negozio di alimenti biologici di via Portuense e verso sera, cambiando abbigliamento e indossando un passamontagna aveva rapinato una farmacia in via Pantaleo.

Certo di poterla spuntare ha tentato di mettere a segno anche un ultimo colpo in un supermercato di via Giovanni della Torre, ma questa volta gli è andata male.

“Uomo con accento romano, robusto, armato di pistola e con volto travisato da sciarpa e occhiali da sole, berretto da baseball, scappato a bordo di uno scooter”, questa la descrizione del rapinatore fatta da alcuni testimoni agli Agenti della Polizia di Stato intervenuti sul posto.

Durante le ricerche dell’uomo i poliziotti del Reparto Volanti hanno intercettato uno scooter con a bordo una persona che corrispondeva alla descrizione del malvivente.

Questo, alla vista della Polizia ha invertito repentinamente il senso di marcia costringendo gli agenti alla stessa manovra, ma, giunto ad un incrocio, costretto a frenare per il semaforo rosso, è caduto a terra.

Non si è però perso d’animo e, rialzatosi ha provato a fuggire a piedi ma, dopo un breve inseguimento, è stato raggiunto dagli agenti della Polizia di Stato.

O.A. 49 anni queste le iniziali del rapinatore, ha tentato di dimenarsi colpendo con calci e pugni gli operatori ma, dopo una breve colluttazione, è stato arrestato. Dovrà rispondere di rapina aggravata e resistenza a pubblico ufficiale.

Nel sottosella dello scooter i poliziotti hanno rinvenuto una busta con gli abiti utilizzati dall’uomo nelle prime due rapine.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Загрузка...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.