Pigneto – Arrestati quattro spacciatori in azione



 Non si ferma l’attività antidroga dei Carabinieri del Comando Provinciale di Roma che interessa alcuni dei quartieri più “caldi” della movida capitolina. Tra questi rientra sicuramente il Pigneto, zona ricca di locali di intrattenimento e aggregazione che ogni sera richiama centinaia di persone, alcune delle quali interessate più allo sballo che al sano divertimento.

Negli ultimi due giorni di controlli, i Carabinieri hanno arrestato 4 pusher sorpresi in attività tra le viuzze del quartiere: i primi 3 a finire in manette sono stati sorpresi dai militari del Nucleo Radiomobile di Roma in via Macerata, all’angolo con via del Pigneto. A finire nei guai sono stati tre cittadini tunisini di età compresa tra i 24 e i 28 anni, tutti irregolari sul territorio nazionale e con precedenti, bloccati proprio mentre stavano tentando di smerciare decine di dosi di hashish e marijuana ad un acquirente che, alla vista delle “gazzelle” ha gettato a terra la droga scappando e facendo perdere le proprie tracce.

In via L’Aquila, invece, i Carabinieri della Stazione Roma Casalbertone hanno arrestato un cittadino del Mali di 19 anni, nella Capitale senza fissa dimora. Il ragazzo, durante un controllo, è stato trovato in possesso di due involucri in cellophane contenenti, complessivamente, 80 grammi di marijuana.

Tutti gli spacciatori sono stati trattenuti in caserma in attesa del rito direttissimo.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.