Magliana – Trasporti su rotaia grossi disagi per furti di rame



Un nuovo furto di rame da parte di ignoti nei pressi della stazione Magliana, ha messo in ginocchio i trasporti su rotaia, infatti i treni della tratta Roma-Lido e della linea B della Metropolitana, stanno subendo pesanti rallentamenti anche di 20 – 30 minuti. 

I ritardi, che sono stati definiti “guasti tecnici”, hanno portato a proteste e sarcasmo sul social network Twitter come ad esempio: Gandalf2.0, “a #casalbernocchi dopo mezz’ora ecco #carrettadelmale stracarica, tutti #insardinati”, “@iltrenoromalido solo a me è toccata mezz’ora ammazza che c…”, oppure “@infoatac abbiamo aspettato a Libia dir. Laurentina almeno 18 minuti’. Ci sono rallentamenti?@iltrenoromalido @pendolarifr2 #metroB”.

L’  Agenzia per la mobilità comunica che “A causa del furto di cavi di rame da parte di ignoti nei pressi della stazione Magliana, il servizio della Roma-Lido sta subendo rallentamenti sull’intera linea, mentre sulla metro B si stanno registrando ritardi tra Laurentina e Magliana“. L’Atac precisa, inoltre, che “il furto di cavi di rame non comporta alcuna criticità relativa alla sicurezza dell’esercizio. I sistemi automatici di controllo della marcia rilevano infatti l’anomalia e impongono il rallentamento dei treni sino al termine dell’intervento tecnico di ripristino“.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.