ROMA – BATTAGLIA (PD): “ALEMANNO PUO’ CAMBIARE PRESIDENTE AGENZIA MA NON GIUDIZIO CITTADINI”



COMUNICATO STAMPA

“I dati della Relazione annuale sullo stato dei servizi pubblici del Comune di Roma non piacciono ad Alemanno e allora, secondo quanto anche riportato da organi di stampa, sarebbe imminente la dismissione del presidente dall’Agenzia comunale che ha realizzato il rapporto, Paolo Leon. Ancora una volta il sindaco di Roma tenta di imprimere una gerarchia criminalizzando il dissenso e invece di provvedere ad eliminare le cause che hanno portato giudizi negativi sui servizi nella capitale, pensa bene di togliere la sedia a chi fa il suo mestiere e dice la verità”.

E’ quanto dichiara il consigliere provinciale del PD Pino Battaglia che cita il sindaco:

“Serve un’ autorità indipendente per rendere trasparenti e oggettive le valutazioni sui servizi” avrebbe detto Alemanno dopo la presentazione dei dati. Nostra traduzione: serve un altro yes man, che nasconda eventuali magagne, dica che la città è pulitissima, i trasporti funzionano a meraviglia e costruisca un arco di trionfo mediatico per un passaggio glorioso del sindaco dal nulla al nulla. Alemanno però non si illuda – conclude Battaglia – perchè un cambio di presidenza, potrà occultare i dati, ma non cambierà il giudizio dei cittadini”.

[foldergallery folder=”cms/file/BLOG/880/” title=”880″]

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.