3 dicembre 2016

Tivoli, non si rassegna alla fine della relazione sentimentale: arrestato un uomo per tentata violenza sessuale

L’ha seguita in strada fin sotto gli uffici del Commissariato di Tivoli. Protagonista un uomo di 45 anni T.T., cittadino bulgaro, che stava rincorrendo la sua ex compagna, fuggita per sottrarsi alle sue violenze.

La vicenda, che ha portato in poche ore all’arresto dell’uomo, è stata l’esito della rottura della loro relazione sentimentale – avvenuta 4 mesi fa.

Interruzione mai però accettata dall’uomo.

Gli agenti dopo aver soccorso e aiutato la donna, hanno ascoltato il suo racconto; la vittima ha riferito che dal momento dell’interruzione del rapporto, non era più stata lasciata in pace dal suo ex.

Alcune sere fa, le sue “avance” sessuali, non nuove, sono sfociate in violenza. Al rifiuto della donna – costretta a rifugiarsi in bagno – T.T. ha dato in escandescenze “buttando” giù la porta. Ne è nata una colluttazione terminata con il tentativo riuscito della donna di assecondarlo invitandolo a prendere un caffè al bar.

Una volta in strada la vittima è riuscita ad attirare l’attenzione dei passanti mettendo in fuga il suo ex e facendosi condurre al pronto soccorso; qui è stata curata per le contusioni riportate.

All’uscita, la donna si è diretta verso gli uffici del Commissariato di Tivoli per denunciare l’accaduto notando però di essere nuovamente seguita dall’uomo.

Riuscendo velocemente a raggiungere l’ufficio di Polizia ha chiesto aiuto agli agenti.

Nel frattempo T.T. è fuggito.

In breve tempo però gli investigatori sono riusciti a individuarlo e arrestarlo.

Violenza sessuale, atti persecutori e lesioni: questi i reati per cui dovrà rispondere.

About Emanuele Bompadre 8218 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.