3 dicembre 2016

Ginnastica ritmica, Asd Judo Energon Esco Frascati, Lauretti: “Introdotto un gruppo pre-agonistico”

Il settore della ginnastica ritmica dell’Asd Judo Energon Esco Frascati è ripartito con alcune novità. Non sono cambiate le allenatrici con Laura Lauretti e Lavinia Freda saldamente al loro posto, ma c’è una ghiotta innovazione a livello organizzativo. «Abbiamo deciso di formare una sorta di gruppo pre-agonistico con ragazzine nate tra il 2006 e il 2010 – dice la Lauretti – L’intento è quello di fare con loro un certo tipo di lavoro, entrando nello specifico di alcune nozioni tecniche che potrebbero servire alle nostre giovani atlete per fare gare di un livello superiore. Fino all’anno scorso, infatti, l’intero nostro gruppo partecipava a manifestazioni amatoriali e continuerà a farlo anche in questa stagione, ma alcune ragazze si cimenteranno magari anche in gare federali promozionali un po’ più impegnative. Questo è un discorso che è stato intrapreso per fare un lavoro in prospettiva su un gruppo di ragazzine che magari sono con noi da più tempo e che hanno dimostrato di avere delle qualità abbastanza di rilievo».
Lo staff tecnico della ginnastica ritmica dell’Asd Judo Energon Esco Frascati sta valutando l’ipotesi di aggiungere una seduta di allenamento in più per questo gruppetto di atlete che al momento si preparano nella palestra del Santissimo Sacramento e sono seguite direttamente dalla Lauretti che invece assieme alla Freda continua ad allenare le cosiddette “Junior-Senior”, vale a dire le ragazze dai 13 anni in su, nella palestra comunale di via Conti di Tuscolo. Poi c’è tutto il “plotoncino” di piccole ginnaste che quest’anno, come da norma dopo le Olimpiadi, è cresciuto in termini numerici.
«Siamo contenti dei riscontri che stiamo tuttora continuando ad avere e che sono convinta avremo anche ad ottobre» rimarca la Lauretti che poi fissa gli appuntamenti salienti di questa prima parte di stagione. «L’intero gruppo preparerà le esibizioni da mettere in mostra nel periodo natalizio, poi da gennaio programmeremo le gare amatoriali e da quest’anno eventualmente anche promozionali alle quali parteciperanno le nostre ragazze».