Calcio, Serie D, Albalonga, Cruz bussa già due volte: “Anche quest’anno siamo una buona squadra”

L’anno scorso fu devastante nella parte iniziale del campionato. E pure in questa stagione la sua sinfonia pare la medesima: Wilson Cruz da Silveira ha ricominciato con una bella doppietta sul campo degli umbri del Città di Castello. L’attaccante ha chiuso una gara dominata dall’Albalonga (4-0), già andata avanti nel primo tempo con Corsetti e poi a inizio ripresa con il sigillo di Macciocchi. «Non è stata una partita semplice come potrebbe suggerire il risultato – spiega Cruz – Il Città di Castello è sicuramente una buona squadra, ma noi abbiamo sfruttato tutte le opportunità che ci sono capitate.
Merito del lavoro di un gruppo che ha sudato tanto durante il pre-campionato». Da segnalare l’esordio dell’ultimo arrivato Rocco Giannone per un’Albalonga che quest’anno sembra avere davvero tante frecce al proprio arco. «L’anno scorso avevamo una buona squadra e quest’anno è lo stesso: sono arrivati tanti nuovi giocatori e il nostro obiettivo dev’essere quello di migliorare il piazzamento del passato campionato». Sui suoi gol, la risposta dell’attaccante brasiliano classe 1985 è sempre stata la stessa. «Il merito è di tutti i miei compagni, ma il mio primo pensiero è solo quello di aiutare la squadra. Poi se arrivano anche i gol è ovvio che non posso che esserne felice». L’impatto di mister Roberto Chiappara sull’ambiente castellano sembra davvero molto positivo. «E’ una persona seria a cui piace molto lavorare sul campo – rimarca Cruz – E’ nato un bel rapporto con il gruppo e questo sicuramente può aiutare l’Albalonga».
Dopo la vittoria nel primo turno di Coppa Italia con la Cynthia, l’Albalonga è pronta a fare il suo esordio al Pio XII anche in campionato. «Affronteremo il San Sepolcro che ha perso 2-0 in casa nella prima giornata di campionato contro l’Avezzano. Ma noi non dobbiamo pensare né al loro risultato, né tantomeno a quello che abbiamo ottenuto noi a Città di Castello. Ogni partita comincia dallo 0-0 e nasconde diverse insidie, sicuramente avremo di fronte una squadra che ha le sue qualità e dovremo fare attenzione».

I video del giorno