6 dicembre 2016

Calcio, Rocca Priora, il neo ds Santarelli: “Qui ci sono tutte le potenzialità per fare bene”

E’ una delle novità dirigenziali del Rocca Priora che è ripartito sotto la presidenza di Marco Rocchi. Il nuovo direttore sportivo Enrico Santarelli è pronto a calarsi nella realtà del club castellano dopo due anni in cui ha svolto il ruolo di responsabile del settore giovanile agonistico alla Lepanto Marino. «Un periodo molto intenso e pieno di soddisfazioni, due anni che mi resteranno nel cuore» dice Santarelli. Ora è tempo di una nuova avventura. «Dopo la fine del rapporto con la Lepanto, stavo per firmare con un’altra società. Ma quando mi ha contattato il presidente Rocchi, su suggerimento del direttore tecnico Francesco Comiano con cui abbiamo lavorato alla Lepanto, ho subito sposato il progetto del Rocca Priora: qui ci sono tutte le potenzialità per fare bene». Santarelli, che lavorerà in strettissima collaborazione con Comiano, avrà la responsabilità sul settore giovanile agonistico e si occuperà anche della Prima categoria. «Conosciamo bene mister Sanvitale – dice il ds sul nuovo tecnico della prima squadra – e siamo convinti che sia un allenatore di spessore e che tra l’altro abbia la preziosa capacità di lavorare coi giovani». Il filo conduttore del nuovo Rocca Priora sarà proprio quello. «Cercheremo di valorizzare i ragazzi del posto – continua Santarelli – Non a caso la nuova Juniores provinciale, affidata a mister Daniele Angeloni, si allenerà assieme alla prima squadra. Per ciò che concerne il resto dell’agonistica, sicuramente allestiremo un gruppo Allievi provinciali fascia A classe 2000 che sarà affidato a Maurizio Mari e uno Giovanissimi provinciali fascia B classe 2003 che verrà allenato da Stefano Genovese. Per ciò che concerne i gruppi 2001 e 2002 stiamo lavorando, abbiamo individuato gli allenatori giusto, ma dobbiamo aspettare di verificare se i numeri saranno congrui per la formazione di queste due selezioni». Infine va segnalato che settembre sarà un mese molto importante per il “nuovo” Rocca Priora e tanti sono gli eventi in programma: dall’avvio della preparazione pre-campionato di tutte le selezioni dell’agonistica ai vari Open day organizzati sia per la Scuola calcio (7 e 8 settembre dalle 17,30 alle 19,30 e 10 settembre dalle 9,30 alle 12) che per la Scuola portieri Imparando Foowel (9 settembre dalle 17,30 alle 19,30), senza dimenticare la festa del 25 settembre per il 50esimo anniversario del “calcio roccapriorese” con ritrovo di vecchie glorie e festa con tutta la Scuola calcio dalle 9 fino alle 14.