8 dicembre 2016

Fiumicino, autorità portuale, Montino: “Auspico discontinuità con il passato, su Fiumicino gestione fallimentare”

“La notizia di un bando del ministero dei Trasporti per raccogliere le candidature dei futuri presidenti delle 15 Autorità di sistema portuale italiane è ottima. Una procedura trasparente, basata sui curricula dei candidati e su qualifiche ed esperienze maturate. Da parte mia auspico la scelta di un nuovo profilo alla guida del porto di Fiumicino. I dati sui traffici che riguardano la nostra Città sono in forte tendenza negativa, certificata da un traffico che nei primi 6 mesi del 2016 fa registrare una flessione del 13% che corrisponde a 238 mila tonnellate in meno movimentate. Come continuo a sostenere da due anni, chiedo l’immediata discontinuità con il passato. Si può reperire, proprio in questi giorni, sul sito dell’Autorità portuale un avviso pubblico per la manifestazione di interesse relativo alla manutenzione di Fiumicino e Gaeta per 300mila euro. La manifestazione di interesse, guarda caso, come si legge testualmente nell’avviso pubblico ‘dovrà pervenire tassativamente entro le ore 12.00 del 17 agosto a pena di esclusione dalla partecipazione alla procedura in argomento’. Anche i numeri e questi esempi certificano la gestione fallimentare dell’attuale Commissario Monti, ex Presidente dell’Autorità portuale. Per il nostro Comune ha prodotto zero risultati e lunghi anni di abbandono. Non avrebbe senso continuare su una strada che porta ad alti costi e nessun beneficio”.

About Emanuele Bompadre 8266 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.