8 dicembre 2016

Teatro tra le porte, piazza piena anche per “L’incrocio”

La nuova edizione del Teatro tra le porte, in piazza Valchera a Frosinone, ha esordito con una piazza gremita per la performance (esilarante) di Cinzia Leone: la stessa accoglienza è stata riservata allo spettacolo di mercoledì 13 luglio della compagnia “Iperplessi”, intitolata “L’incrocio”. La commedia, pervasa da una comicità brillante, ha conquistato i tanti cittadini intervenuti. Al pari di Cinzia Leone, anche gli attori della compagnia “Iperplessi” hanno voluto esprimere pubblicamente la gioia provata nel recitare in una piazza così particolare, in cui è possibile sentire un vero “contatto” tra pubblico e artisti sul palco.

“Secondo appuntamento con il Teatro tra le porte, manifestazione estiva che continua a riscuotere il gradimento dei nostri concittadini. Grazie alla loro partecipazione, la città si riscopre viva, le piazze tornano a essere luogo di condivisione, torna la voglia di incontrarsi e commentare, magari, lo spettacolo o il concerto a cui si è appena assistito. La cultura non è un settore a sé stante, ma rappresenta la chiave di volta di un sistema che pone al primo posto lo sviluppo sociale, umano, economico. La settimana prossima piazza Valchera ospiterà Francesco Pannofino, che molti ricorderanno nella serie tv ‘Boris’ o per il suo lavoro di doppiatore.
La settimana prossima avremo il piacere di apprezzare le sue doti in veste di interprete di una serie di canzoni che toccheranno l’anima degli ascoltatori”, ha detto l’assessore alla cultura Gianpiero Fabrizi.