9 dicembre 2016

Tiro con l’arco, Trofeo Pinocchio: Finale nazionale giochi della gioventuà

Al Trofeo Pinocchio – Finale Nazionale dei Giochi della Gioventù di Catanzaro Lido il Veneto vince per la terza volta consecutiva la manifestazione giovanile Fitarco. Argento al Piemonte e bronzo alla Sicilia.

Una giornata da ricordare per i 227 giovani arcieri provenienti da tutta Italia delle classi Ragazzi e Giovanissimi che hanno preso parte alla Finale Nazionale del Trofeo Pinocchio allo Stadio Poligiovino di Catanzaro Lido, in rappresentanza dei 20 Comitati Regionali Fitarco.
La manifestazione organizzata dalla Compagnia Arcieri “ClubLido” di Catanzaro con il supporto del Comitato Regionale Fitarco Calabria e col patrocinio del Comune di Catanzaro ha visto prevalere per il terzo anno consecutivo la rappresentativa del Veneto che ha dimostrato a suon di risultati di avere il settore giovanile più vincente d’Italia. La squadra del presidente Giulio Zecchinato fin dalle prime frecce si è posizionata in cima alla classifica senza mai abbandonare il gradino più alto del podio. Veronica Baldassa, Diego Cagnin, Chiara Compagno, Sara De Lazzari, Ambra Favaro, Francesca Frison, Giosué Guiotto, Giovanni Menegaldo, Vittoria Pavan, Keiran Shkora, Francesco Zaghis e Marco Zaghis, seguiti sul campo dai tecnici Ernesto Bortolami, Francesco Mellinato e Carla Pravato, hanno sbaragliato ancora una volta la concorrenza realizzando 5115 punti.
Al secondo posto, dopo una splendida rimonta si posiziona il Piemonte (Shasa Andreasi, Emma Bergamasco, Emanuele Candusso, Marika Caruso, Giuseppe Coppola, Nicole Pizzi, Roberta Poetto, Alessia Prelli, Francesco Roppa, Fabio Roppa, Stefano Russo, Manuele Stufano) che vince l’argento con 4920 punti, mentre è autrice di un’altra prestazione maiuscola la squadra della Sicilia (Marco Cappello, Gabriele Certo, Arturo Cilia, Luca Malara, Agnese Mascali, Akeeles Munbod, Rita Panetta, Joana Pascu, Francesco Pernice, Vittoria Spina, Erika Tumino, Costanza Zangari) che si aggiudica il bronzo con 4832 punti.

LA CLASSIFICA PER REGIONI
1. Veneto (5115 punti), 2. Piemonte (4920), 3. Sicilia (4832), 4. Lombardia (4816), 5. Toscana (4746), 6. Trentino (4695), 7. Campania(4624), 8. Liguria (4478), 9. Puglia (4461), 10. Emilia Romagna (4353), 11. Lazio (4344), 12. Marche (4315), 13. Sardegna (4305), 14. Umbria (4281), 15. Friuli Venezia Giulia (4.254), 16. Calabria (4159), 17. Basilicata (4033), 18. Abruzzo (3899), 19. Alto Adige (3351), 20. Molise (2680).

LA CLASSIFICA INDIVIDUALE
Al termine delle 48 frecce tirate su bersaglio posizionato a20 metri su una visuale da 80cm sono questi i podi ottenuti dai giovani atleti in gara a Catanzaro Lido nelle categorie Ragazzi.
I Ragazzi Seconda Media vedono sul gradino più alto del podio Diego Cagnin (Veneto) con 449 punti, seguito al secondo posto da Alessandro Baiardelli(Umbria) con 445, mentre il bronzo va a Giuseppe Coppola (Piemonte) con 443.
La classifica al femminile ha invece visto prevalere Francesca Frison (Veneto) con 442, argento per Marianna Satolli (Umbria) con 430 e bronzo per Sara Tagliaferri (Emilia Romagna) con 427.

Tra i Ragazzi Prima Media si aggiudica la prima posizione Marco Cappello (Sicilia) con 450 punti, seguito al secondo posto da Francesco Roppa (Piemonte) con 440 e al terzo da Andrea Arnò (Lazio) con 431.
Conquista la medaglia d’oro nel femminile Vittoria Pavan (Veneto) con 433 punti, argento per Giada Martinelli (Lombardia) con 427 e bronzo per Martina Serafini (FriuliVenezia Giulia) con 412.

Per quanto riguarda i più giovani in gara, la categoria Giovanissimi (che tirava a 15 metri su visuali da 80cm), conquista il primo posto Francesco Zaghis (Veneto) con 448 punti, argento per l’atleta di casa Francesco Poerio Piterà (Calabria) con 446 e medaglia di bronzo per Christian Biliorsi (Toscana) con 445.
Nel femminile sale sul gradino più alto del podio Sofia Bassoni (Trentino) con 440 punti, argento per Chiara Compagno (Veneto) con 439 e bronzo per Maria Chiara Martucci (Campania) con 424.

ALBO D’ORO – FINALE NAZIONALE TROFEO PINOCCHIO
2010 Piemonte
2011 Lombardia
2012 Piemonte
2013 Lombardia
2014 Veneto
2015 Veneto
2016 Veneto