Nettuno – Verdolino: “Basta agli insediamenti abusivi”

“Nettuno ha bisogno di sicurezza. Non sono parole urlate nel deserto, è un dato di fatto incontrovertibile!”
A parlare è Giulio Verdolino candidato sindaco di Nettuno con propria lista civica :”Da tempo il Movimento Città Futura che ho l’onore di rappresentare sta segnalando il pericolo degli “insediamenti abusivi” dislocati in varie zone cittadine.
Dagli agglomerati di camper ROM, situati alle spalle della stazione, i cui occupanti sono già conosciuti agli atti delle forze dell’ordine, all’esercito di disperati che dimora senza alcun controllo a carattere identificativo o sanitario all’interno degli ecomostri ed opere incompiute (struttura lato santuario, piscina, teatro comunale): queste aree sono lasciate allo sbando rischiando episodi spiacevoli o situazioni di pericolo per i passanti o avventori casuali.
Numerosi cittadini segnalano, altresì, insediamenti abusivi nel bosco di Foglino e in capannoni industriali ubicati nei pressi dell’area Granieri.
Adesso è ora di finirla!
La pazienza dei cittadini ha un limite a tutto!
E’ la sicurezza dei nostri figli, il decoro cittadino, il bisogno di legalità a chiederlo!!!
Chiediamo il monitoraggio e lo sgombero immediato di questi insediamenti abusivi e la bonifica delle aree temporaneamente occupate ritenendo la situazione inaccettabile.
Chiediamo inoltre una intensificazione dell’azione preventiva per evitare, che possano ripresentarsi casi simili.
Siamo pronti a scendere in piazza al fianco dei cittadini per la tutela dei nostri diritti e della nostra sicurezza e abbiamo inviato una nota urgente al consigliere regionale Fabrizio Santori affinché solleciti gli interventi delle autorità preposte. “

loading...
Informazioni su Emanuele Bompadre 9580 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.