5 dicembre 2016

Pallavolo – Ssd Colonna, prima “festa” per l’Under 18 Terza divisione di coach Olivetti

L’hanno fortemente voluta. Ed è arrivata. L’Under 18 Terza divisione femminile della Ssd Colonna, di fatto prima squadra del settore pallavolo del club del presidente Giancarlo Urgolo, ha vinto la prima partita della seconda fase. Un campionato che le ragazze di coach Mimmo Olivetti, impegnate (praticamente con la stessa rosa) anche nel torneo Under 16 Terza divisione, stanno affrontando sotto età e quindi con le evidenti difficoltà del caso. Il successo della scorsa settimana contro Genzano è arrivato al termine di una partita dai due volti come spiega lo stesso Olivetti. «Abbiamo iniziato troppo intimoriti, quasi contratti e siamo andati sotto di due set. A quel punto mi sono arrabbiato parecchio e ho cercato di pungere la squadra sul piano dell’orgoglio, provando a fare capire alle ragazze che stavamo commettendo alcuni elementari errori soprattutto in attacco e che bisognava usare la testa. Da quel momento la squadra ha reagito nella maniera giusta ribaltando la partita e vincendo al tie-break». La partita con le genzanesi può essere interpretato come un segno tangibile della crescita di questo gruppo. «In realtà – dice Olivetti, che tra l’altro a settembre diventerà papà per la seconda volta – le ragazze stanno dando da tempo dei segnali positivi. A livello di gioco, tolta Cave che è indubbiamente una squadra di spessore diverso, credo che Colonna se la possa giocare con tutte senza paura. Ecco, bisogna crescere proprio da quell’aspetto: la personalità e la fiducia nei propri mezzi». Un concetto che l’allenatore ha espresso in altre occasioni e su cui non c’è un “allenamento specifico” da fare. Intanto la squadra tornerà in campo già venerdì. «Avremmo dovuto giocare oggi a Segni in una partita valida per il campionato Under 16, invece la gara è slittata a venerdì. Avversario da rispettare, ma bisogna dimostrare la nostra superiorità e portare a casa la vittoria anche perché in quel campionato attualmente siamo terzi nel girone, ma i giochi sono ancora aperti: disputeremo sul nostro campo gli scontri diretti con Casal Bertone capolista e Romo Otto seconda, poi tireremo le somme». L’Under 18 tornerà in campo, invece, proprio a Cave lunedì prossimo: un test assai complesso, ma è anche da queste partite che passa la crescita di queste ragazze.