8 dicembre 2016

WorldSSP: Sofuoglu vince a Imola e conquista la leadership del campionato

Kenan Sofuoglu ha ottenuto la vittoria all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola in una gara riavviata dopo una bandiera rossa. Jules Cluzel ha centrato la seconda posizione nel round di casa per la MV Agusta e il pilota Honda PJ Jacobsen ha completato il podio.
La prima gara di domenica 1° maggio, a Imola, è stata corsa in condizioni miste. Dopo una notte di pioggia e sotto un cielo nuvoloso, il warm up si è svolto sulla pista che si stava asciugando e le condizioni della gara sono state diverse. Jules Cluzel è partito dalla pole position con la MV Agusta, davanti al pilota del Kawasaki Puccetti Racing Kenan Sofuoglu e alla Honda di PJ Jacobsen. Il rookie e leader del campionato, Randy Krummenacher, è partito dalla quarta casella e il compagno di squadra Sofuoglu ha provato subito ad allungare.
Dopo una partenza pulita, la corsa è iniziata con Cluzel davanti a Sofuoglu, Krummenacher e Jacobsen, ma presto la moto di Krummenacher ha avuto un problema tencico ed è stata esposta la bandiera rossa, con il pilota svizzero che non è potuto ripartire.
La pit lane è stata aperta nuovamente alle 11:45 per una nuova gara di 11 giri, con Cluzel che ha preso subito la testa della corsa, ma la sfida è stata subito aperta con Sofuoglu che presto ha accumulato vantaggio lasciando dietro di sé il francese che non è riuscito a recuperare.
La sfida italiana sul tracciato di casa è stata inizialmente guidata da Lorenzo Zanetti, compagno di squadra di Cluzel, rimasto vicino al rivale francese per tutta la gara, con Alex Baldolini e Federico Caricasulo che erano nello stesso gruppo. Sul finale il quarto posto è stato conquistato da Baldolini, con Alessandro Zaccone che è stato il pilota più veloce dell’ESS e ha ottenuto il quinto tempo, seguito da Zanetti che si è dovuto così accontentare di un sesto posto nel suo round di casa, davanti a Ondrej Jezek. Federico Caricasulo e Ayrton Badovini hanno tagliato il traguardo in ottava e nona posizione, rispettivamente, davanti allo spagnolo Nico Terol che ha chiuso la top ten.
Kenan Sofuoglu è adesso il leader del campionato, dopo i primi cinque round, e il prossimo appuntamento del WorldSSP sarà al Sepang International Circuit.
Fonte: worldsbk.com
Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5982 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.