10 dicembre 2016

Giovedì 17 marzo “Homologia” all’Auditorium del Centro sociale

La stagione “Mutaverso Teatro” porta a Salerno una nuova prima assoluta per la Campania. Giovedì 17 marzo alle ore 21 (lo spettacolo è stato anticipato di un giorno rispetto al calendario iniziale), all’Auditorium del Centro sociale di Pastena (via Cantarella, 22), la compagnia parmense “DispensaBarzotti” presenta “Homologia”, di Rocco Manfredi, Riccardo Reina, Alessandra Ventrella, con Rocco Manfredi, Riccardo Reina; regia Alessandra Ventrella. Lo spettacolo, selezione speciale Premio Scenario 2015, è una visione telescopica che procede dall’uomo in direzione dell’uomo, tentandone una visione dettagliata: è uno “studio sull’uomo” e su ciò che si ripete identico. Sul palco, un anziano, solo, in un perenne dormiveglia che lo fa procedere per inerzia in un congegno meccanico che sembra non potersi arrestare. Ma un’altra immagine di se stesso sembra prendere vita e risvegliare questo corpo intorpidito. La luce irrompe, le ombre si moltiplicano, i confini tra realtà e immaginazione si fanno sempre più labili. Il congegno meccanico di questa esistenza senza fine inizia a perdere pezzi, rivelandosi per quello che è. Si può rompere questo meccanismo? La stagione “Mutaverso Teatro”, ideata e diretta da Vincenzo Albano, di Erre Teatro, ha il sostegno dell’assessorato alla Cultura del Comune di Salerno, la collaborazione di Puracultura come media partner e il supporto di Scene contemporanee; sperimenta e utilizza una campagna di crowdfounding (www.derev.com/mutaverso-teatro-la-prima-stagione), grazie alla quale è possibile fare donazioni per un “biglietto sospeso” o acquistare carnet di biglietti a prezzo scontato.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5989 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.