3 dicembre 2016

Centro Storico – Fermate due nomadi minorenni con diversi attrezzi per lo scasso

Nel corso di alcuni controlli del centro storico, i Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno fermato due nomadi minorenni, di 16 e 17 anni, di origini bosniache, domiciliate ad Aprilia, entrambe già note alle forze dell’ordine.

I militari seguendo i loro spostamenti, le hanno notate mentre, con atteggiamento sospetto controllavano i portoni di accesso ai condomini su via del Corso e vie limitrofe. Fermate per un controllo a seguito della perquisizione personale sono state trovate in possesso di due grossi cacciaviti, di un paio di forbici e di una lastra di plastica rigida di piccole dimensioni, attrezzi notoriamente utilizzati per scassinare le porte degli appartamenti, motivo per il quale sono state denunciate per possesso di arnesi atti allo scasso.

Accompagnate in caserma per effettuare ulteriori accertamenti sulle loro identità, i militari hanno scoperto che nei confronti della 17enne, pendeva un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni dell’Aquila, emesso ad agosto del 2015, per reati contro il patrimonio.

Successivamente la 16enne è stata affidata ai genitori mentre la 17enne è stata affidata ad una casa famiglia dell’Aquila, come disposto dall’Autorità Giudiziaria competente.

Gli arnesi da scasso sono stati sequestrati e custoditi presso la Stazione Carabinieri in attesa di essere versati presso l’ufficio competente.

About Emanuele Bompadre 8223 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.