8 dicembre 2016

Calcio – Coppa Italia, Allegri: “Bene, ma c’è ancora da fare”

«In questo momento la Juve sta bene in tutti i suoi effettivi. Abbiamo fatto una buona partita contro una buona Inter: difensivamente siamo stati ordinati ed in fase di costruzione potevamo fare meglio. Dobbiamo continuare per migliorarci in questo. Ora i ragazzi stanno togliendo ai tifosi e alla società grandi soddisfazioni, ma c’è ancora da fare: raggiungere il primo posto e la finale di Coppa Italia», per esempio.

Queste le impressioni di Massimiliano Allegri dopo la rotonda vittoria dei suoi ragazzi su una delle rivali in campionato, l’Inter. Tuttavia, quanto fatto nella tiepida sera dello Stadium già non conta più. Ed è questo il vero segreto di una squadra vincente.

«Non dobbiamo pensare, ma resettare quanto fatto finora e mettere un muro sul girone d’andata. È vero che ne abbiamo fatte 9 di vittorie alla fine, ma all’inizio sono arrivati pochi punti. Bisognerà essere bravi per vincere questo mini-campionato da 17 partite».

Per continuare a mietere vittorie, non basterà mantenere questa straordinaria condizione fisica. « No, dobbiamo lavorare per migliorarla, invece, oltre che continuare a dare intensità difensiva. Che è ciò che ti porta a vincere le partite».

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5982 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.