7 dicembre 2016

Regione Lazio – Petrassi: “Il bando PSR 2014-2020, una grande opportunità per tutto il mondo agricolo”

 

“Il primo bando pubblico del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 che mette a disposizione 60 milioni per il sostegno di 12 nuovi Gruppi di Azione Locale (GAL partenariato tra pubblico e privato) è sicuramente una grande opportunità per tutto il mondo agricolo che potrà con tale mezzo supportare progetti inerenti le filiere agroalimentari locali, lo sviluppo del turismo, i servizi essenziali alle popolazioni locali, il recupero e la valorizzazione dei borghi rurali” così il Presidente della II Commissione Consiliare “Affari comunitari e internazionali, cooperazione tra i popoli e tutela dei consumatori” Piero Petrassi,  a margine della presentazione del nuovo Psr 2014-2020 avvenuta nel corso della mattinata.

“L’appuntamento di oggi non solo conferma ulteriormente il buon lavoro svolto dall’Assessore Ricci e dalla giunta Zingaretti, che con puntualità hanno mantenuto gli impegni assunti a dicembre di presentare celermente il PSR e partire quanto prima con i bandi, ma fa capire come stia cambiando anche la concezione e l’attenzione della nostra regione nei confronti dei fondi europei. Come affermato dal Presidente Zingaretti, infatti, tutti i 700 milioni di euro della vecchia programmazione destinati all’agricoltura sono stati impegnati riuscendo così a sfruttare completamente l’opportunità offerta dall’Europa alla nostra regione. Un’ottima notizia per l’obiettivo strategico raggiunto alla quale si aggiunge – conclude Petrassi – quella inerente i nuovi fondi a disposizione per questo settore che salgono a 780 milioni, ovvero 77 in più rispetto alla passata programmazione”.