7 dicembre 2016

Calcio – Serie A, Higuain: “Dedico la vittoria ai tifosi e il gol a mia mamma”

La gioia del Pipita: stiamo crescendo gara dopo gara. Hamsik: abbiamo identità ed equilibrio

“Dedico questa vittoria ai tifosi ed il gol a mia madre perchè oggi in Argentina è la festa della mamma”. Gonzalo Higuain anima e cuore si gode il suo ennesimo gol decisivo che fa esplodere il San Paolo e volare il Napoli verso il vertice.

“Era una partita difficilissima contro una grande squadra. La Fiorentina è sopra di noi in classifica e oggi dovevamo disputare un match eccezionale per riuscire a vincere”

“E’ un successo importantissimo che abbiamo meritato. Stiamo crescendo gara dopo gara ed oggi il San Paolo era pieno di tifosi che ci hanno incitato. Stiamo bene ma la strada è lunga, siamo all’inizio della stagione ma continuando così possiamo costruire qualcosa di importante”.

Marek Hamsik ha aperto la strada ad Insigne con un assist bello e prezioso in occasione del primo gol:

“Sono contento per la palla che ho servito a Lorenzo ma soprattutto per la vittoria. Abbiamo dimostrato di avere una squadra solida che è in una striscia positiva. Siamo contenti di essere arrivati nella parte alta della classifica e vogliamo restare attaccati alle squadre di vertice” .

“Era importante accorciare la classifica e fare risultato pieno, ed è stato più bello esserci riuscito in una partita di grande spettacolo da entrambe le squadra. Siamo stati bravi oggi ma in assoluto in questi mesi ad aver riportato l’entusiasmo nei nostri tifosi che oggi ci hanno davvero spinto al successo”

“Abbiamo trovato un nostro equilibrio, io mi sento più a mio agio come mezzala e la squadra ha una identità precisa con il 4-3-3. Quando è arrivato Sarri ero contento perchè sapevo che il suo gioco si basava molto sulle mezze ali e che avrei ritrovato la posizione che più gradisco. Adesso dobbiamo lavorare per continuare su questa strada”.

Fonte: sscnapoli.it

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5980 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.