11 dicembre 2016

Turismo: innovazioni e prospettive nel “Destination Management

Quale accoglienza turistica per i Campi Flegrei? Quali servizi da creare e quali da potenziare? Lunedì 19 ottobre – alle ore 19 – si discuterà di queste tematiche nel crosslab “Turismo: innovazioni e prospettive nel Destination Management” organizzato da MicroHub Flegreo.

All’appuntamento nella sede di MicroHub Flegreo in Traversa Solfatara, 3 Parco D’Isanto a Pozzuoli parteciperanno: Margherita Chiaramonte (responsabile Sviluppo Business Aviation dell’Aeroporto Internazionale di Napoli), Gennaro Guida (Ceo e Managing Director Estensa), Enzo Maione (Centro Sub Campi Flegrei), Giulio Gambardella (Sales Blitz), Ivan Mazzella (Revenue Manager – Hotels Revenue), Ronny Penna (Contract Manager Voyage Privè Italia), Luigi D’Ambrosio (Mission Campi Flegrei dell’University College of Northern Denmark), Emanuela Russo (Cantine Astroni), Fabio Borghese (Creactivitas – Creative Economy Lab), Luigi Saccenti (Ceo MicroHub Flegreo), Patrizia De Rosa (ViaggieMiraggi Campania), Rosario Mattera (Malazè), associazione Nemea. Sono stati invitati sindaci e assessori al turismo e alla cultura dei Campi Flegrei, rappresentati del settore, dirigenti scolastici e responsabili di associazioni culturali.

Scheda del crosslab

Lo sviluppo di una moderna destinazione turistica è un continuo processo di coordinamento e attivazione di servizi, competenze e strutture per supportare la comunità di accoglienza ad offrire esperienze di qualità per i visitatori e migliorare il benessere dei residenti.

Il Destination Management si basa su un processo complesso e dinamico di pianificazione strategica che integra il turismo con le altre filiere produttive e con le aspirazioni sociali, economiche e ambientali di una comunità. La configurazione, all’interno di questo processo, di un sistema di offerta innovativo e sostenibile richiede la gestione e l’ibridazione di diverse componenti ma, soprattutto, la capacità di elaborare dei contenuti con delle modalità che siano in grado di intercettare i desideri di persone che hanno un bagaglio culturale, tradizioni e linguaggi diversi dai nostri.

MicroHUB Flegreo (by Progetto Uomo onlus), in continuità con il Laboratorio di co-progettazione ”Il turismo che vogliamo” (Work Shop di quattro incontri che si sono svolti da ottobre a novembre 2014) e per approfondire lo sviluppo di un modello di attrattività territoriale propone un momento di riflessione e analisi su queste tematiche, facendo dialogare una serie di protagonisti del sistema turistico locale e nazionale per individuare gli scenari, le pratiche e le competenze con cui confrontarsi per avviare un corretto ed efficace processo di costruzione della destinazione turistica Campi Flegrei.

Per info: 393.5861941

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 6000 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.