9 dicembre 2016

Fiumicino – Movimento Comune Autonomia e Libertà, chiede al sindaco il motivo dell’aumento di gas e luce

In una lettera inviata ad un quotidiano locale, “Un ‘pensionato quasi al minimo’ (cosi si è firmato ) ha chiesto che il Presidente dell’Autority per l’Energia venga allontanato, poiché dal primo Ottobre 2015 , l’energia elettrica e il gas aumenteranno rispettivamente del 3,4 % e del 2,4% . Il Movimento Comune Autonomia e Libertà ritiene che la richiesta del “pensionato” non è poi cosi peregrina come qualcuno vuol far credere.

Anche tutti noi chiediamo il motivo di tale aumento. Non è la prima volta che nel breve periodo estivo si applica una leggera diminuzione alle tariffe per poi arrivare alle stangate del periodo autunno/inverno, quando le famiglie hanno un maggiore bisogno di energia. Quali sono le ragioni per cui il Presidente dell’Autority ha preso questa decisione? Il mondo politico in merito a questo cosa dice? I nostri politici sanno bene che l’ Italia non solo è tra i paesi con le tasse più alte in Europa, ma anche il paese co i servizi più cari ,soprattutto quelli necessari, come Energia elettrica gas benzina etc..

Riteniamo che non possiamo tacere di fronte a questi gravi azioni che di fatto riguardano ulteriori prelievi dalle tasche già vuote o quasi dei cittadini. Ci rivolgiamo al Sindaco Esterino Montino ,affinchè, attraverso l’Anci, si possa sottoporre al Presidente del Consiglio Matteo Renzi la questione ,cercando di ottenere l’abbattimento di questi,,secondo noi, ingiustificati aumenti.

Di fatto che senso ha continuare a promettere l’eliminazione di qualche tassa, mentre si permettere ad un’Autority di continuare a vessare i cittadini?

Direttivo

Movimento Comune Autonomia e Libertà.

About Emanuele Bompadre 8283 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.