Calcio – Campionato nazionale Juniores, vittoria dell’Ostiamare contro la Viterbese

E’ iniziata bene, con un bel sorriso davanti ai propri tifosi, la stagione dei ragazzi della Juniores Nazionale, targata Claudio Franci. All’ Anco Marzio i biancoviola superano 2 a 1 la Viterbese Castrense con la doppietta di uno scatenato Calveri, a segno nei minuti iniziati della ripresa, e incassano i primi tre punti di questa annata con merito nonostante la sofferenza finale, nella quale i gialloblù di Boccolini, dopo aver accorciato le distanze con Natali, hanno cercato (vanamente) di evitare la sconfitta, trovando però più volte sulla loro strada un Micucci protagonista di ottime parate.
Fin da primi minuti si è vista un’ Ostiamare grintosa e determinata nel trovare le reti del successo. Al 15′ bellissimo schema su punizione, che non ha portato al gol per un soffio. Rondoni serve sulla trequarti, in posizione centrale, Achilli (bene anche i ragazzi all’esordio in biancoviola, ndr) che controlla e poi serve in area Terziani, la cui conclusione a pallonetto viene sventata da un miracoloso intervento del portiere ospite Equitani.
Al 25′ ancora Ostiamare vicina al gol. Melucci, con grande grinta, controlla la palla sul fondo, se ne va in area e poi centra la sfera per Achilli che conclude a botta sicura, ma ancora decisivo è di piede il portiere della Viterbese. Il gol sembra nell’aria, ma in un modo o nell’altro la difesa della compagine di Boccolini regge l’urto e al riposo è 0 a 0.
La rete che aspettavamo arriva, ad inizio ripresa. Da corner, Rondoni centra una palla tesa in area dove arriva il colpo di testa di Calveri che s’inserisce alla grande e fulmina il portiere ospite. Lo scatenato centrocampista biancoviola, però, non appagato, concede il bis al 10′. Iniziativa personale e destro secco, che brucia Equitani per il 2 a 0.
La Viterbese, però, non crolla, e al 20′ prova a tornare in corsa. Natali s’invola verso Micucci che però chiude bene deviando la palla sul fondo con un ottimo intervento. Minuto 31, ancora Natali protagonista, in questo caso con esito felice per la squadra di Boccolini. Sul cross del neoentrato Ceparano il numero nove gialloblù schiaccia di testa per il 2 a 1.
I minuti finali sono di sofferenza, tanto che ci vuole ancora la bravura di Micucci per evitare il gol ospite. Con tanto sacrificio e la prova più che positiva di Vozzi e compagni, la difesa regge e l’ Ostia festeggia sotto la tribuna. La partenza è stata positiva. Avanti ragazzi di Ostia!

OSTIAMARE – VITERBESE CASTRENSE 2-1
OSTIAMARE: Micucci, Melucci, Pitzianti, Vozzi, Rondoni, Bove, Proietti (1’st Gaggini), Calveri (27’st Fioravanti), Spanò, Achilli, Terziani (33’st Basoccu). A disp.: Vartolo, Vincenzini, Centi, Sbarigia, Scarpetti. All.: Franci.
VITERBESE CASTRENSE: Equitani, Adrianbelo, Bonamici, Mecarelli (11’st Rofena), D’Ignazio, Valeriani, Ciobanu, Saccarelli, Natali, Fioretti (30’st Bourus), Di Battista (22’st Ceparano). A disp.: Lattanzi, Dinarelli, Serafini, Angeletti, Corinti. All.: Boccolini.
ARBITRO: Piero Cumbo di Agrigento. ASSISTENTI: Francesco Raganelli di Roma Uno; Alessandro Rastelli di Ostia Lido.
MARCATORE: 3’st, 10’st Calveri (OM), 31’st Natali (V).

Riccardo Troiani

loading...