Regione Lazio – Cinema, la nona edizione del RomaFictionFest si terrà dall’11 al 15 novembre

 

Avrà luogo dall’11 al 15 novembre la nona edizione del RomaFictionFest, la manifestazione dedicata al mondo della fiction televisiva di qualità ideata da Apt e curata quest’anno dalla Fondazione Cinema per Roma, che conferma così il proprio ruolo di valorizzazione dell’audiovisivo sul territorio di Roma e del Lazio, sulla scia delle attività annuali del CityFest, anche tese alla formazione degli spettatori.
Quest’anno il ruolo di coordinamento artistico del lavoro dei curatori delle sezioni e di rafforzamento strategico e creativo della manifestazione è stato affidato alla professionalità di Piera Detassis, già alla guida della Fondazione Cinema per Roma.
L’evento, sostenuto da Regione Lazio e Camera di Commercio di Roma, torna per questa edizione nel quartiere Prati, concentrando le sue attività nel complesso di sale del cinema Adriano, all’Auditorium di Via della Conciliazione e nel “VillaggioFiction” che sarà allestito nei giardini di piazza Cavour.
Le attività saranno tutte gratuite e aperte al pubblico.

“Tagliamo a novembre il nono nastro del RomaFictionFest – sottolinea Nicola Zingaretti, presidente della Regione Lazio – che rappresenta uno dei tasselli per raggiungere l’obiettivo che ci siamo dati, quello di far diventare il Lazio un punto di riferimento strategico per la produzione audiovisiva internazionale. E’ un altro impegno che abbiamo preso e mantenuto. Crediamo e puntiamo nelle produzioni di film e fiction nel Lazio: promuovono il nostro bel territorio, lo fanno conoscere nel mondo e portano anche investimenti importanti. Per questo continueremo su questa strada che già ci sta portando ottimi risultati”.

“La Camera di Commercio- spiega il presidente CCIA Roma, Lorenzo Tagliavanti – conferma anche quest’anno il suo impegno a favore delle piccole e medie imprese del territorio. A Roma si registra la massima concentrazione in Italia di imprese dell’audiovisivo. Una realtà in cui, accanto alle grandi imprese, opera anche un altissimo numero di piccole imprese e di artigiani. Abbiamo verificato negli anni come la presenza al RomaFictionFest di produttori e showrunner di fama mondiale ha comportato importanti ricadute sulle nostre imprese, a partire dalla possibilità di far conoscere il loro valore e la grande professionalità e specializzazione. Ci auguriamo che l’appuntamento, che rappresenta un unicum in Italia, si consolidi sempre più sul piano internazionale”.
“Quest’anno con il RomaFictionFest – conclude Marco Follini, presidente Apt – facciamo due scommesse: la prima sul valore qualitativo della produzione nazionale, avendo condiviso con la parte artistica la decisione di saltare senza la rete di protezione della sezione riservata alla fiction nazionale, reintroducendo il concorso per la fiction inedita proveniente da tutto il mondo, dove la produzione italiana si misurerà ad armi pari con gli altri paesi. La seconda è sui giovani: oltre ai premi alla sceneggiatura già consolidati intitolati a Carlo Bixio e a Francesco Scardamaglia, abbiamo chiesto a RaiFiction per il corso di Perugia, alla Scuola nazionale di cinema del CSC, al FictionLab di Torino e al Premio Solinas di partecipare a un progetto speciale curato da Apt e dedicato esclusivamente ai giovani sceneggiatori, per far emergere le idee di una nuova generazione di talenti”.

Lo comunica in una nota la Regione Lazio.

Informazioni su Emanuele Bompadre 9327 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.