11 dicembre 2016

Cisterna di Latina – Oggi il giorno del Palio dell’Anello, il giorno della sfida

E’ iniziata domenica la settimana dedicata alla tradizione e alla cultura equestre nella “Patria dei Butteri” con l’arrivo della Marcia della Transumanza e la presentazione dell’artistico palio dipinto da Denise Cervini. Si entrerà nel vivo delle manifestazioni oggi, 14 agosto, con la disputa della Corsa all’Anello, alle ore 17:30 presso l’area equestre “Il Filetto” (Via Monti Lepini).
Circa quaranta i cavalieri che si sfideranno per vincere la storica competizione, provenienti dai Comuni di Cori, Lariano, Norma, Rocca Massima, Segni, Sermoneta, Velletri oltre, ovviamente Cisterna. La Corsa all’Anello, curata dall’Associazione Mariano Molinari, è un’antica tradizione a Cisterna, in cui i butteri mostravano le loro abilità, coinvolgendo la folla nel tifo. Al termine della gara, alle 20:30 in Piazza 19 Marzo, sempre Venerdì 14, verranno premiati i primi tre classificati, al primo andrà l’ambito Palio.
Il Palio è esposto, in questi giorni, all’interno dell’affrescata Sala Zuccari di Palazzo Caetani visitabile, insieme alle grotte, al museo e agli affreschi, fino a Ferragosto dalle 19,30 alle 22.
Per l’occasione sarà attivo un servizio gratuito di bus navetta dalle 16:30 alle 20:30 con partenza da Piazza Cesare Battisti e arrivo a “Il Filetto” e ritorno.
In questa settimana di eventi, grazie al finanziamento della Regione Lazio, sono stati organizzati un laboratorio di danze popolari ed un laboratorio di teatro-danza.
Il laboratorio “I passi della tradizione. Riscoprendo le danze conosco la storia”, tenuto dalla danzatrice Francesca Trenta coadiuvata dai musicisti e danzatori dell’associazione Il Flauto Magico vuole promuovere il patrimonio storico, artistico, folcloristico attraverso la tutela e valorizzazione della musica e del ballo popolare tradizionale locale. Stasera alle ore 19:30 su Corso della Repubblica, i partecipanti allo stage si esibiranno in una performance che introdurrà la premiazione dei vincitori della Corsa all’anello.
Sabato sera, alle ore 21 in Piazza XIX Marzo, invece, sarà la volta degli attori e danzatori del teatro-danza che hanno aderito al laboratorio “Equus, come bestie allo stato brado” diretto dal regista Emiliano Russo e dalla danzatrice Marigia Maggipinto, quest’ultima già membro della compagnia del Tanztheater Pina Bausch.
Un percorso intensivo di teatro-danza frequentato da circa 30 allievi provenienti da tutta Italia che darà forma e contenuti artistici contemporanei alla figura del buttero, alla sua lotta contro le avversità della natura e del destino, all’indissolubile legame con il cavallo come raccontati nelle opere di Mauro Nasi. Il risultato del laboratorio sarà un’imprevedibile spettacolo di recitazione, danza, musica, scrittura, pittura che verrà portato in scena proprio sabato 15 agosto.

About Emanuele Bompadre 8294 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.