7 dicembre 2016

Tor Carbone – Arrestati due pusher, sequestrata cocaina, hashish e marijuana

Costante e fruttuosa l’attività degli agenti della Polizia di Stato contro lo spaccio di droga. Gli arrestati, nelle ultime ore, in due diverse operazioni sono due pusher, già noti alle Forze dell’Ordine. Il punto di contatto tra le due indagini è il parco delle Tre Fontane nel quartiere Montagnola, conosciuto anche come parco “delle rane”.

Il primo spacciatore, S.A., 36enne di origini campane, già da alcuni giorni era pedinato dagli Agenti del Commissariato Primavalle nella sua spola tra il litorale a nord della Capitale ed un palazzo romano confinante con il parco “delle rane”. L’indagine si è conclusa qualche giorno fa quando, sicuri del risultato, gli investigatori hanno bloccato l’uomo, perquisendo sia lui che l’appartamento dove vive. Al termine di dette operazioni i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato 7 kg di hashish, altrettanti di marijuana e 40 grammi di cocaina, nonché bilance digitali, trincia erba e macchine per il sottovuoto.

Molto simili le circostanze che hanno portato dinanzi al Giudice, in stato di arresto, T.P., 40enne residente a Fiumicino. In questo caso gli Agenti del Commissariato Tor Carbone sono arrivati a lui proprio durante un servizio di appostamento nelle adiacenze del parco “delle rane”. Gli investigatori gli hanno trovato addosso più di 50 grammi di cocaina; mentre, durante la successiva perquisizione domiciliare, sono stati recuperati ulteriori 20 grammi della stessa sostanza stupefacente.

Entrambi i pusher sono stati messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria con la medesima accusa: detenzione ai fini di spaccio di stupefacente.

About Emanuele Bompadre 8252 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.