Motomondiale – Moto3, Catalunya, Bastianini: “Proveremo a recuperare un po’ di punti su Kent”

I piloti del Gresini Racing Team Moto3 Enea Bastianini e Andrea Locatelli affrontano questo fine settimana il Gran Premio di Catalogna, fiduciosi di poter ottenere entrambi un buon risultato dopo le incoraggianti prestazioni mostrate al Mugello. Il settimo appuntamento del Campionato del Mondo Moto3 2015 si corre sul veloce tracciato del Montmelò, alle porte di Barcellona, dove si preannuncia un’altra gara estremamente combattuta.




Enea Bastianini torna sul circuito che lo scorso anno gli ha regalato il primo podio della carriera nel Mondiale Moto3: su una pista amica il diciassettenne riminese, attualmente secondo in classifica generale con 78 punti, cercherà di ridurre il divario dal leader del Mondiale, l’inglese Danny Kent:

“Quella del Montmelò è una pista sulla quale lo scorso anno mi sono trovato immediatamente a mio agio, conquistando in gara il mio primo podio: credo perciò che anche quest’anno potrò essere veloce, anche se la affronterò con un’altra moto. In più, sembra che il set-up di base raggiunto nelle ultime gare ci permetta di essere efficaci su tutte le piste e questo mi rende fiducioso in vista dell’inizio del weekend. Andremo alla ricerca di un altro bel risultato e proveremo a recuperare un po’ di punti su Kent, che può già vantare un bel margine in classifica. Non sarà facile ostacolarlo, ma ci proveremo!”.

Anche Andrea Locatelli arriva in Catalogna fiducioso: rientrato in zona punti al Mugello, il diciottenne di Selvino  ha ritrovato un buon set-up di base che gli consente di sfruttare al meglio la sua Honda NSF250RW e punta a tornare a frequentare le zone alte della classifica, come accaduto nei primi due Gran Premi della stagione.

Fonte: MotoGP.com

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 8890 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.