7 dicembre 2016

Alessandra Brena vince il Rally Italia Talent e vola al Rally di Monza

Puoi cambiare il tipo di asfalto, di gara e di macchina, ma non il risultato. Alessandra Brena si è messa ancora una volta in evidenza andando a vincere la sezione “rosa” del Rally Italia Talent.

Cresciuta nei kartodromi prima di passare alla pista, la 19enne di Brusaporto ha sbaragliato una concorrenza che ha visto al via oltre 4000 partecipanti, superando tutte le eliminatorie e arrivando alla Finale di Precenico. Al volante della FIAT 500, in coppia con il navigatore Alessandro Schena, ha messo l’autografo sulla classifica dedicata al gentil-sesso, chiudendo al diciottesimo posto assoluto.

Grazie a questo importante risultato, per Alessandra ora si aprono le porte di un palcoscenico prestigioso come il Rally di Monza a novembre, parterre che vede al via nomi importanti del motorsport a due e quattro ruote, in cui dividerà l’abitacolo con Laura Giusti, vincitrice della classifica dedicata ai navigatori “Un’esperienza fantastica nata quasi per gioco. Siamo partiti in 4000 e dopo aver superato tutte le eliminatorie sono riuscita ad arrivare fino alla Finale. A quel punto dovevo completare l’opera. Vincere la classifica dedicata alle donne e arrivare nella top 18 assoluta è un ottimo risultato che spero possa aprirmi qualche porta interessante in un momento non certamente facilecommenta Alessandra Brena, costretta ancora ai box solamente per problemi di budgets “Per ora c’è solamente in programma la partecipazione al Rally di Monza, un palcoscenico molto importante, mentre proseguono le lezioni nella mia scuola KART Indoor Academy”

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5980 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.