Frosinone, teatro: “Bukurosh, mio nipote”



Dopo lo straordinario successo de “I Suoceri Albanesi” con una tournée che ha fatto tappa anche a Frosinone, Francesco Pannofino ed Emanuela Rossi tornano a raccontarsi in “Bukurosh, mio nipote”, di Gianni Clementi, che sarà portato in scena al teatro comunale del capoluogo giovedì 14 dicembre alle 21. La stagione teatrale di prosa al Nestor, organizzata, anche quest’anno, dall’amministrazione Ottaviani in collaborazione con l’Atcl e il prezioso supporto finanziario della Banca Popolare del Frusinate, vedrà protagonista, giovedì prossimo, una famiglia che vede messa in pericolo la propria (presunta) stabilità ed è costretta a mettersi in gioco. “Bukurosh, mio nipote” vuole essere una divertita riflessione sulla nostra società, sui nostri pregiudizi, i nostri timori, le nostre contraddizioni, debolezze e piccolezze. Con Andrea Lolli, Silvia Brogi, Maurizio Pepe, Filippo Laganà, Elisabetta Clementi; regia di Claudio Boccaccini. È possibile acquistare i tagliandi presso il teatro comunale Nestor (348/7749362) e su ticketone.it. Per informazioni, si possono contattare anche i numeri 0775/2656586 o 2656588.

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 12102 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.